IL VOLTO MODELLATO

IL VOLTO MODELLATO – CORSO DI SCULTURA IN ARGILLA

L’argilla è un materiale duttile, sensibile e la sua lavorazione è antica quanto il mondo. La scultura è l’arte che raggiunge per prima i massimi livelli tecnici ed espressivi perché non si avvale di proiezioni prospettiche.

La creazione di un volto o di un busto tridimensionale, in grandezza naturale, è dunque un’esperienza tattile e gestuale che permette (attraverso un rapporto diretto con la materia) di apprendere i principi anatomici della testa nella struttura formale dei suoi elementi: occhi, naso, bocca, orecchi.

Il corso in 6 lezioni  si articola su principi anatomici di base, criteri di proporzione, analisi dei volumi.

Si utilizza argilla bianca e/o rosa (fornita dalla SdV)

Quando:  al  lunedì

da: fine febbraio 2019 dalle 19 alle 21

Diretto da: RAFFAELLA BUSDON

LASCIARE IL SEGNO

Alla ricerca del proprio segno e del suo potenziale espressivo

Corso di disegno e interventi di colore.

Partendo da soggetti reali e accogliendo gli impulsi dei grandi Maestri che del “Segno” hanno fatto la loro cifra espressiva si perseguirà l’obiettivo di esprimersi con pienezza e soddisfazione interiore, utilizzando inizialmente gli strumenti più tradizionali come matite, crete, fusaggine, colori vari ed inchiostro, per passare poi a sperimentare i materiali più disparati, anche i più improbabili e improvvisati.

Il docente non si limiterà alla trasmissione di nozioni tecniche ma – con attenzione e incoraggiamento – sarà pronto a rimuovere  quegli ostacoli che bloccano il flusso creativo, soffermandosi sull’eventuale errore per comprenderlo e superarlo e quindi lasciar fluire senza timori il segno (sia questo nevrile o delicato, passionale o rigoroso) che contraddistingue ciascuno di noi. 

A cura di: STEFANO PAROLARI

10 lezioni

al martedì dalle 18 alle 20,30

da: febbraio  2019

DIPINGERE PER CAPIRE… CAPIRE E DIPINGERE

DIPINGERE PER CAPIRE…

Picasso  /  Il Futurismo

Laboratorio artistico teorico/pratico volto alla comprensione del grande genio della storia dell’arte: Pablo Picasso  (6 lezioni) e al  movimento artistico italiano di impatto internazionale che più di ogni altro si è mostrato sensibile ai temi della tecnica e del post- umano: il Futurismo (8 lezioni).

A cura di: JUAN ARIAS GONANO

14 lezioni – dalle 17 alle 20

A venerdì alterni

dal 9 novembre 2018  (Picasso) e dal 22 febbraio al 14/6/19 (Il Futurismo)

STUDIO DELLA FIGURA CON MODELLA (SENZA DOCENTE)

Sessione di studio (senza insegnante) del Nudo con modella o modello. Un’opportunità per migliorare, perfezionare e approfondire le proprie capacità di rappresentare la figura riprendendo dal vero una modella (o modello) in posa  in tutta libertà, senza l’intervento di un docente. L’esercitazione grafica – quale elemento integrante dell’esperienza visiva – garantisce un costante progresso verso l’autonomia espressiva.

Al venerdì  dalle 17 alle 19 – prossima sessione: venerdì 18 gennaio 2019

A seguire: venerdì   15/2, 15/3  2019.

su prenotazione chiamando il n. 347 0595020

D I S E G N O

DISEGNO / disciplina fondamentale delle arti figurative

Corso base indispensabile per affrontare ogni disciplina artistica.

Dalle nozioni elementari di tratteggio, alle tecniche di sfumatura. Esercizi di copiatura bi e tridimensionale via via più complessi. Teoria ed esercitazioni grafiche di prospettiva, proporzione, simmetria e composizione. Cenni sul colore.
Materiali inclusi.
A cura di: LUCA VERGERIO 12 lezioni + 6 (eventuali e facoltative) di approfondimento

Al lunedì: dal 12 novembre 2018 – dalle 17,30 alle 19,30